Agenda caosinforma 2020

E’ da questo impegno che quest’anno vogliamo ripartire, ripensare alla nostra amicizia, al nostro operare insieme.

È la “regola” a cui ispirarci per riprendere il nostro cammino che in tanti abbiamo intrapreso da tempo.  Fare squadra è quanto ci occorre per fare in modo che le nostre diversità possano convergere in un linguaggio nuovo, legati ad orizzonti di impegno più ampi.

Se è vero che la forza della squadra, nello sport come nella vita, sta nell’ incontro delle differenze individuali che trovano la loro giusta direzione convergendo in un unico obiettivo e in una condivisione di valori e di intenti, possiamo guardare a questa metafora come il filo conduttore del nostro lavoro, anche per il nuovo anno…

Essere uniti nello spirito di reciproca solidarietà, riconoscersi fragili e bisognosi degli altri, desiderare di ripartire dalle proprie incoerenze, dai disagi che ciascuno manifesta o nasconde nel profondo del proprio animo: queste sono le basi su cui possiamo ritrovarci come operatori o come utenti del Centro, ma soprattutto come persone. Per fare dei nostri limiti una risorsa, una scoperta, un’occasione di crescita per sé e per gli altri e di ampliamento dei nostri confini.

Un’aspirazione forse troppo elevata ma un’ambizione possibile da perseguire, da poter coltivare anche ragionevolmente se perseguita insieme, oltre

GLI INGREDIENTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...